mercoledì 20 febbraio 2013

When Universes Collide

Qualche mese fa anche da queste parti si studiava il Tarantinoverse, cioè tutti gli intrecci narrativi che collegano tutti i film del vecchio Quentin da Knoxville.
E da questo universo naturalmente non poteva essere escluso Django Unchained.
Stavolta i rimandi sono davvero ben nascosti, ma ci sono...
Vi dice qualcosa il nome Crazy Craig Koons? 
Si tratta di uno della banda di Smitty Bacall, un pericoloso ladro su cui pende una taglia e che finisce sulle tracce di Django e del Dottor Shultz.
E se siete abbastanza svelti di memoria, il nome Koons vi riporterà in mente un personaggio del film più celebre di Tarantino...



Esatto, proprio lui... il Capitano Koons di Pulp Fiction, l'uomo che consegna l'orologio d'oro a un giovane Butch Coolidge!

Ma i collegamenti non finiscono qui: infatti in Kill Bill Vol. 2, la Sposa viene sepolta nella tomba della povera Paula Shultz... molto probabilmente la moglie defunta del nostro Dr. Shultz.




Questo in realtà scardina parzialmente la teoria secondo cui Kill Bill farebbe parte dell'universo nell'universo di Tarantino, alla pari di Dal Tramonto all'alba e Death Proof...
Vista la lungimiranza che ha dimostrato in questi anni questo regista, ci dobbiamo aspettare qualche ribaltamento di universo o siamo di fronte a un più semplice easter egg per divertire i fan?

Ai Poster l'ardua sentenza.


1 commento:

Valentina Orsini ha detto...

Accidenti è vero. Mi piacciono post del genere...adoro le coincidenze e i riferimenti da scovare all'interno di una stessa filmografia. Poi parliamo di Quentin...;)