lunedì 21 maggio 2012

Mike Bongiorno è morto come Telepiù

15:51.
Questi minuti palindromi sono i minuti che Renè e i Darwinisti ci impiegano a farvi innamorare di loro.
È da mezz’ora che provo a scrivere qualcosa di sensato su di loro. Ma la verità è che appena ci provo, le parole scoppiano come bolle di sapone: perché spiegare l'EP Negli Appositi Spazi non si può. 
Un disco del genere lo si ama e basta.




1 commento:

Lario3 ha detto...

Un post che parla di Mike con dei baffi a manubrio da ritagliare... che cosa meravigliosa *_*

Grazie mille per il commento, CIAO!!!