martedì 29 novembre 2011

Cross out the Eyes

Quando ho saputo che la graphic novel del Cacciatore di Aquiloni è stata nominata tra le migliori graphic novel nella categoria fiction dalla YALSA, la Young Adult Library Service Association, me la sono fatta letteralmente nelle mutande. Vedere un lavoro di cui ho scritto la sceneggiatura (si tratta di un adattamento di un altro, chiaro, ma questo non sminuisce il prodotto) di fianco di gente come Brian Michael Bendis, una delle mie più grandi fonti d'ispirazione, mi commuove in maniera sincera. Lo so, non si tratta dell'Eisner Award, ma nemmeno Roma è stata costruita in un giorno. Forti abbracci e pacche sulle spalle ai miei compagni di avventura, Fabio e Mirka!

1 commento:

Matt ha detto...

Grandissimo!