venerdì 3 dicembre 2010

Run for your Life

Anche se ci ho perso dietro quasi un anno e mezzo di lavoro fra la sceneggiatura e tutto quello che è successo dopo.
Anche se il mio nome non appare nell'articolo.
Anche se il mio nome non apparirà in copertina.
Anche se il mio nome appare in piccolo, tipo scritte legali, all'interno del volume.

Di QUESTO lavoro, un pezzetto del merito è anche mio. E me lo prendo di diritto.

2 commenti:

Eleonora Feroce ha detto...

...bravo! ;-)

Tommaso ha detto...

...Eggrazie!